I vigili di Reggio salvano border collie chiuso nell’auto: i padroni si erano dimenticati di lui

9/8/2018 –  La Polizia municipale di Reggio Emilia ha salvato, nel tardo pomeriggio di ieri, un border collie rimasto chiuso all’interno di un veicolo parcheggiato in via Kennedy.

Il padroni dell’animale si erano dimenticati di aver fatto salire il loro cane in auto, ed  erano scesi per andare a fare la spesa nel vicino centro commerciale: è stato però notato da un passante che, preoccupato per il respiro affannoso del Border Collie, ha fermato una pattuglia della Polizia municipale.

Il cane stava  per soccombere a  causa del fortissimo caldo ma gli  agenti, compiuto un accertamento rapido sulla targa del veicolo, sono riusciti a rintracciare i proprietari: raggiunto telefonicamente, l’uomo si è precipitato fuori dal centro commerciale spiegando di essersi completamente dimenticato di aver fatto salire il cane sulla macchina: soccorso dagli agenti e dallo stesso padrone, è stato immediatamente reidratato, mostrando subito segni di ripresa. L’uomo, residente in città, ha ringraziato gli agenti commentando il verbale con “Così la prossima volta mi ricordo“.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *