Arriva il padrone, i ladri scappano: fallisce colpo ad azienda di bancali di Poviglio

9/8/2018 – Fallisce a Poviglio, grazie alla prontezza del titolare e all’intervento dei Carabinieri,  un colpo ladresco ai danni di un’azienda che produce imballaggi, in particolare bancali di legno.

All’una e mezza di questa notte una banda su un furgone Iveco, poi risultato rubato a Parma,  ha raggiunto via Argine Mola del comune di Poviglio con l’obiettivo di saccheggiare un’azienda che produce e vende bancali per merci.

Ad accorgersi della presenza dei ladri il titolare dell’azienda che mentre usciva dall’aziendaa bordo della sua auto, si è accorto che che il cancello carraio non si apriva con il telecomando. Sceso dall’auto ha scoperto che qualcuno aveva manomesso il cancello facendolo funzionare in modalità manuale. Da lì un giro d’ispezione nel perimetro della ditta sino a quando in una zona laterale non ha notato il furgone Iveco: alla vista dell’uomo, i ladri hanno preferito darsela a gambe abbandonando sul posto l’automezzo.

I Carabinieri di Poviglio intervenuti sul posto hanno accertato che i malviventi avevano tentato di asportare dei bancali già impilati su muletto e pronti per essere trasferiti sul furgone, rubato il 12 gennaio scorso in provincia di Parma. Le ricerche dei ladri nei due versanti della Val d’Enza non hanno portato sinora a risultati. Tuttavia l’individuazione dei malviventi potrebbe essere questione di ore: dipenderà dall’esame delle numero impronte rilevate sul furgone e inviate per le analisi al Ris di Parma.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *