Un cane per amico: esperimento di pet therapy con gli anziani di Casa Cervi

9/7/2018 – Ad Albinea anche gli anziani ospiti di Casa Cervi fanno un esperimento di “pet therapy”, con i cani. E coi loro addestratori.

Domani,  ma anche sabato 21 e sabato 28 luglio, gli anziani parteciperanno al progetto “Ti presento il cane” con i quattro zampe e i gruppi cinofili della Protezione Civile di Albinea e de “Il cuore del Branco”. Obiettivo dell’iniziativa e’ migliorare la qualita’ della vita degli ospiti del centro polifunzionale attraverso la relazione con l’animale e con i professionisti dell’equipe di addestramento. Si tratta di un primo approccio con gli animali per esplorare eventuali percorsi successivi di pet therapy. Studi nazionali e internazionali condotti sulle attivita’ assistite dagli animali, infatti, hanno dimostrato come le persone anziane apprezzino la compagnia degli animali.

E come la vicinanza favorisca la socializzazione, il rilassamento, stimoli la conversazione, aiuti a mantenere l’attenzione e riduca il senso di noia, di ansia e di abbandono. Nel corso degli incontri gli operatori interagiranno con gli ospiti per cercare un punto di contatto con il loro vissuto e passato, stimolando la loro memoria a breve termine e a lungo termine.

Agli incontri parteciperanno Giovanna Ferrarini con Blu (maschio di flat coated retriever di sei anni, brevettato per la ricerca di dispersi in superficie), Jessica Zanetti con Pesca (meticcia di taglia media due anni e mezzo) e Monica Prandelli con Pelu’ (maschio meticcio di taglia grande se anni di eta’ e attualmente operativo nella ricerca dispersi in superficie).

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *