Ventuno chili di cocaina e un tesoro di 300 mila euro in contanti in un casolare a Novellara
La polizia arresta due trafficanti italiani

10/7/2018– Sequestro record di cocaina: la Squadra Mobile della Questura reggiana ha sequestrato ben 21 chili di droga in panetti per un valore , al prezzo di mercato più basso, che supera il milione di euro. Gli agenti del dirigente Gugliemo Battisti hanno sequestrato anche trecentomila euro in contanti, diversi cellulari e altra tecnologia. Arrestati due trafficanti italiani di 32 e 36 anni, che ora si trovano nel carcere di via Settembrini in attesa dell’udienza di convalida.

Il carico di cocaina una parte delle banconote trovate nel casolare di Novellara

Arresti e ritrovamento sono avvenuti ieri nel fienile di un casolare nelle campagne di Novellara, a conclusione di un lungo appostamento: lì era nascosto il carico di cocaina, uno dei più rilevanti   sequestrati in Italia in questo anno – senz’altro il più grosso a Reggio Emilia – a conferma che il territorio continua ad essere uno snodo privilegiato per i grandi traffici di droga. La presenza di tanto denaro si spiega col fatto che quel casolare era anche la base di smistamento dello smercio ai pusher del territorio.

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *