Fitch conferma tutti i rating del Credem. Outlook “stabile”

13/6/2018 – L’agenzia internazionale di rating Fitch  ha confermato oggi tutti i rating assegnati a Credito
Emiliano (Credem).
Nello specifico, i rating assegnati a Credem rimangono i seguenti:
 Rating a lungo termine: “BBB”, Outlook “Stabile”
 Rating a breve termine: “F2”
 Support Rating: “5”
 Support Rating Floor: “No Floor”
 Derivative Counterparty Rating: “BBB (dcr)”
“Tali giudizi confermano la validità del modello di business di Credem – sottolinea la banca di via emilia San Pietro – che ha mostrato una
redditività più stabile e una migliore qualità dell’attivo rispetto alle altre banche Italiane
comparabili”.

Lucio Zanon di Valgiurata

Tra gli elementi distintivi evidenziati dall’agenzia vi sono:
 le società di wealth management e assicurative, che hanno contribuito alla stabilità dei
ricavi in un contesto di bassi tassi di interesse
 la strategia creditizia, che ha consentito al Gruppo di mantenere un livello stabile di
rettifiche su crediti, a differenza del settore bancario italiano che è stato penalizzato da
significativi stock di crediti problematici
 l’elevata qualità dell’attivo, ulteriormente migliorata negli ultimi anni anche grazie al
forte controllo del rischio di credito
 la patrimonializzazione che mantiene ampi margini rispetto ai requisiti minimi
regolamentari.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *