Volevano fare la bella vita con tredici carte clonate: due dominicani fermati in un hotel di Reggio

31/5/2018 – Sono arrivati a Reggio Emilia col portafoglio gonfio di ben 13 carte di credito clonate. orse volevano darsi alla pazza gioia, o forse erano arrivati per piazzare a qualcuno le carte clonate. Comunque  è andata male a due dominicani di 38 e 39 anni: sono stati fermati  dai carabinieri del nucleo radiomobile di Reggio Emilia nella hall di un hotel del centro e sono ripartiti con una denuncia sul groppone per possesso ingiustificato e uso fraudolento di carte di credito.

I militari sono intervenuti ieri mattina in un noto albergo 4 stelle della città, chiamati dal direttore quando i due hanno cercato di saldare il conto con una carta (poi risultata clonata a un cittadino americano) ma la transazione non è andata a buon fine. Addosso avevano un’altra dozzina di card taroccate, che naturalmente sono state sequestrate. Non si sa se hanno lasciato il conto dal saldare.

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *