Marocchino clandestino evade dai domiciliari: aveva un chilo di hascish

13/3/2018 –  Ieri sera 12 marzo  la Polizia di Stato ha effettuato un altro arresto
per droga. Durante un’operazione in zona ex Foro Boario, gli uomini della Squadra
Mobile della Questura di Reggio Emilia notavano un furgone bianco con alla guida
un  marocchino di 36 anni, le sue iniziali sono N.A. R., irregolare sul territorio nazionale e agli arresti domiciliari.

Gli agenti lo hanno perquisito trovandolo in possesso di dieci panetti di hascisc
per un totale di Kg. 1,017 , un’altra dose di haschisc e una dose di cocaina da 0,46 grammi.  Il marocchino è stato così arrestato e portato in carcere per i reati di spaccio e di evasione. Sequestrato il denaro che aveva con sè, ritenuto provento dell’attività illecita.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *