E’ morto a soli 63 anni Paolo Protti, titolare dell’edicola notturna. Il cordoglio e il “grazie” dell’associazione via Filzi

21/3/2018 – E’ in lutto il mondo dell’editoria e della distribuzione reggiana. A soli 63 anni è morto al Santa maria Nuova, dov’era ricoverato per una lunga malattia, l’edicolante Paolo Protti.

Conosciuto in tutta la città, da quasi 30 anni gestiva l’edicola notturna di piazza Duca d’Aosta insieme alla moglie Deanna.

Aveva ereditato l’esercizio nel 1990 dai genitori Ugo e Albertina. Originario di Mancasale, viveva da tanto tempo a Bagnolo in Piano. Insieme a Deanna  lascia i figli Jacopo e Morena, la nuora Monica, la nipotina Chiara e l’anziana mamma.

Paolo Protti

Paolo Protti

L’associazione Via filzi & dintorni ha subito diffuso un messaggio di cordoglio: “Esprimiamo la nostra vicinanza alla famiglia Protti, a Deanna, Morena, Jacopo e famiglia. Paolo ci è stato vicino fin dalla nascita della nostra associazione, ci ha sostenuto con entusiasmo e saggezza nell’ideazione e nella realizzazione delle nostre iniziative in piazza Duca d’Aosta, in particolare il Mercatino di Santo Stefano, Filziween e il Carnevale. Vogliamo allora ringraziarlo – conclude l’associazione – per questa presenza gentile ed esprimere tutto il nostro rammarico per averlo perduto così presto”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *