Aveva una pistola rubata a Reggio: marocchino arrestato dalla Mobile a S. Martino in Rio

30/3/2018 – Nella giornata di ieri 30 marzo nel corso di controlli straordinari del territorio effettuati su disposizione del Questore di Reggio Emilia, gli investigatori della Squadra Mobile, hanno individuato una persona che ha insospettito gli agenti e che successivamente è stata . La persona è stata rintracciata successivamente dagli stessi investigatori a San Martino in Rio dove veniva controllato unitamente ad altri soggetti.

L’uomo, un cittadino di nazionalità marocchina è stato arrestato perchè aveva una pistola Beretta, detenuta illegalmente. Il marocchino non ha fornito alcun documento giustificativo del possesso e da ulteriori accertamenti, risultava effettivamente che l’arma era stata rubata nel giugno 2014 in un’abitazione di via Kennedy a Reggio. 

Il marocchino è così finito in carcere, in attesa della convalida, per il reato di detenzione illegale di arma comune da sparo.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *