Spaccio di droga: arrestato un altro richiedente asilo nigeriano
Preso nel parcheggio di un centro commerciale, su segnalazione dei cittadini

13/2/2018 – Era un richiedente asilo ma il “Cresta” (cosi’ come era conosciuto negli ambienti dei tossicodipendenti per la capigliatura) aveva messo in piedi un fiorente giro di spaccio di “eroina thailandese”. Gli scambi avvenivano nel parcheggio di un centro commerciale della prima periferia di Reggio Emilia, non lontano dall’abitazione dello spacciatore.  L

I Carabinieri, sulla base delle indicazioni ricevute da numerosi residenti, si sono appostatyi in zona e hanno arrestato oggi il nigeriano Luckystar Chukwudi Mmaduke di 33 anni.  Sequestrate alcune dosi di eroina, una decina di grammi di marjuana, 350 euro in contanti provento dello spaccio, materiale per il confezionamento e il cellulare usato per i contatti con i clienti.  Il “Cresta” domani mattina comparirà davanti al tribunale di Reggio Emilia per rispondere delle accuse contestate.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *