Tetti rinfrescanti d’estate: Acer sperimenta la tegola-super ventilata

28/18/2018 – Acer Reggio Emilia e Andil (Associazione nazionale degli industriali dei laterizi) organizzano un workshop gratuito, dal titolo “Life HEROTile: la tegola super-ventilata per la migliore performance energetica estiva”, lunedì 29 gennaio, dalle 10.30 alle 13.30, presso la sede di RES Edili Reggio Emilia-Scuola (via del Chionso 22/a), che ha patrocinato l’evento.
 

Marco Corradi

Marco Corradi


Nel corso dell’incontro, aperto al pubblico e rivolto in particolare agli operatori dell’edilizia (architetti, geometri, ingegneri, imprese ed operatori di settore), saranno presentati i primi risultati di una ricerca europea che coinvolge direttamente anche il nostro territorio, con l’installazione di tegole di nuova ideazione su un edificio messo a disposizione dal Comune di Cadelbosco di Sopra, che ha sostenuto economicamente parte dell’intervento.
 
Il progetto Life HEROTile (www.lifeherotile.eu/it) è finanziato dalla Comunità Europea nell’ambito del programma Life e, oltre all’Italia, coinvolge Spagna (dove è in atto una seconda sperimentazione in scala reale a Saragozza), Francia, Germania e Israele. Obiettivo della ricerca è la realizzazione di nuovi prototipi di tegole laterizie per realizzare coperture ventilate, capaci di assicurare un elevato isolamento termico passivo nei climi caldi. A fronte di un costante aumento delle temperature, infatti, gli esiti della sperimentazione evidenziano un miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio, in grado di aumentare il comfort estivo dell’edificio, e la sensibile riduzione dei costi delle utenze per il raffrescamento degli ambienti.
 
Al termine della sperimentazione, sarà realizzato anche un software freeware, rivolto in particolare a progettisti e tecnici, in grado di prevedere l’effetto sul rendimento energetico di un edificio in base alla configurazione del tetto con le nuove tegole, a seconda del luogo, del clima e della topologia dell’edificio e suo uso. A conclusione del progetto, la diffusione delle nuove tegole consentirà di beneficiare dell’ecobonus alla massima percentuale di detrazione prevista, a seguito del miglioramento della prestazione energetica invernale ed estiva (70% per i soggetti singoli e 75% per i condomini), garantendo un recupero quasi totale delle spese di intervento, oltre che un significativo risparmio sulle bollette.
 
All’incontro interverranno, il coordinatore del progetto e vice presidente Andil Mario Cunial, il professor Giuseppe Zannoni del Dipartimento di Architettura dell’Università degli studi di Ferrara che sta curando la parte sperimentale, e il presidente di Acer Reggio Emilia Marco Corradi. Sono stati richiesti i crediti formativi per architetti, geometri e ingegneri. Per accreditarsi all’evento, è necessario accedere dal sito www.res.re.it

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *