Passaggi a livello bloccati, all’alba Carabinieri diventano “casellanti”

20/1/2018 – Passaggi a livello in tilt, carabinieri ‘casellanti’ presidiano i varchi: è accaduto la scorsa notte, protagonisti i militari del nucleo radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia e della stazione di Corso Cairoli impegnati nell’attività di controllo del territorio.
    Poco dopo le 5.15, su input dell’operatore in servizio al 112 allertato dalla sala operativa Fer del capoluogo bolognese, che aveva rilevato anomalie su alcuni passaggi a livello della tratta ferroviaria Reggio-Guastalla, le pattuglie sono intervenute in tre passaggi a livello, assicurando in tutta sicurezza il transito del convoglio ferroviario. Fino al transito del treno sono stati presidiati i passaggi a livello di via Don Pietro Leuratti e via Borghetto. I militari hanno inoltre raggiunto a piedi un passaggio a livello in aperta campagna, tra via Spagni e via Borghetto, attraversato da una stradina secondaria. Successivamente l’anomalia è stata risolta.
   

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.