Nel parcheggio dell’ospedale pullulano gli abusivi: fioccano le proteste, arrivano le Volanti, dieci africani in fuga

12/1/2018 – Parcheggiatori abusivi in fuga ieri mattina dal parcheggio antistante il Santa Maria Nuova. Ben dieci stranieri del racket delle elemosine che assillano chiunque arrivi in auto per andare in ospedale, sono scappati a gambe levate all’arrivo delle Volanti. Erano le 8,55. Il controllo è stato deciso a seguito delle segnalazioni al 113 da parte dei cittadini esasperati, a conferma che la sostituzione delle casse ticket (che emettono il biglietto solo se si digita anche la targa) è stato un business per le ditte fornitrici, ma non ha assolutamente risolto – come invece sosteneva l’assessore Tutino – il problema dell’accattonaggio molesto che notoriamente è organizzato da un un clan paramafioso.

Due equipaggi della Squadra Volanti sono state inviate sul posto insieme a una pattuglia della Municipale. La zona pertanto veniva “circondata” dagli agenti con l’effetto, come detto, di mettere in fuga una decina di i circa 10 abusivi.

Un’anziana ha provato  anche a fornire delle indicazioni sull’abbigliamento di uno parcheggiatori, riferendo che non erano particolarmente molesti ma che intendevano solo quello di  alcuni “spiccioli”. Gli agenti poi sono stati avvicinati che hanno chiesto aiuto per entrare in ospedale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *