Il centrodestra litiga sulla candidatura di Renzo Lusetti con la “quarta gamba”
Posti “sicuri” per Prampolini e Vinci

La presidente di Confcommercio Reggio (e vicepresidente nazionale) Donatella Prampolini correrà alle elezioni politiche del 4 marzo per Forza Italia, come capolista nel collegio plurinominale del Senato Reggio-Parma-Piacenza-Modena Cento. Se n’è avuta conferma questa mattina nell’ambito dell’accordo raggiunto nel centro-destra per le candidature in Emilia Romagna.

L’avvocato Gianluca Vinci, segretario emiliano e consigliere comunale a Reggio,   è candidato nel collegio uninominale Reggio Emilia della Camera e anche nel listino plurinominale.

Donatella Prampolini Manzini

Donatella Prampolini Manzini

Tuttavia non è ancora definito completamente l’ accordo sulla spartizione delle candidature nei 25 collegi tra Camera e Senato dell’Emilia-Romagna.
Si era raggiunto un accordo per assegnare 13 collegi alla Lega Nord,  8 a Forza Italia, che inizialmente ne aveva chiesti 10, e 3 a Fratelli d’Italia . Ma a a rimettere in discussione lo schema è stata l’opposizione di Fratelli d’Italia alla candidatura di Renzo Lusetti, di Castelnovo Sotto, già parlamentare storico della Dc e della Margherita (e grande fan dei Nomadi) proposto come candidato della “quarta gamba” in un collegio” sicuro”  di Piacenza. La matassa sarà sbrogliata non prima di  questa sera.  Il seggio a  questo punto viene conteso tra Lega e Forza Italia.

Gian Luca Vinci e Matteo Salvini

Gian Luca Vinci e Matteo Salvini

Ecco alcune indiscrezioni sui nomi dei candidati.

Come detto  Gianluca Vinci, segretario emiliano del Carroccio correra’ per la Camera nel collegio uninominale di Reggio, Laura Cavandoli in quello di Parma e Tommaso Foti consigliere regionale di Fratelli d’Italia  in quello di Piacenza. Candidate anche le leghiste Maura Tomasi di Comacchio e Elena Raffaelli di Riccione.

Renzo Lusetti

Renzo Lusetti

Forza Italia schiera oltre a Donatella Prampolini nel plurinominale del Senato,  il coordinatore regionale Elio Massimo Palmizio (nel collegio Bologna più Romagna per il Senato), Anna Maria Bernini (capolista nei collegi emiliani della Camera)  e Galeazzo Bignami (alla Camera nel collegio di Sant’Agata bolognese).

Per Fratelli d’Italia le indiscrezioni indicano anche  Michele Barcaiuolo, segretario provinciale del partito a Modena.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Umberto Gianferrari Rispondi

    25/01/2018 alle 06:29

    Alla faccia del rinnovamento!!!…..

Rispondi a Umberto Gianferrari Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.