Di nuovo rinviate le elezioni della Bonifica Emilia Centrale: si voterà se va bene in ottobre

Il consorzio di Emilia Centrale resterà commissariato almeno sino all’autunno. La Regione Emilia-Romagna ha nuovamente rinviato le elezioni, che dovranno tenersi entro il 14 ottobre (salvo ulteriori slittamenti).  Dopo aver prorogato per legge al 31 dicembre di quest’anno il mandato del Commissario Straordinario della Bonifica, la Giunta Bonaccini ha formalmente segnalato a quest’ultimo l’opportunità di un rinvio delle elezioni consortili (previste a febbraio) “per attendere gli esiti dei contenziosi in corso”.

consorzio_bonifica_emilia_centrale_555

Pertanto il Consorzio di Bonifica informa che “con delibera del Commissario Straordinario n. 14/2018 di data 15 gennaio 2018, in corso di pubblicazione, la data delle elezioni consortili è stata rinviata fino a nuove determinazioni. L’Assemblea Elettorale dovrà comunque tenersi entro la data del 14 Ottobre prossimo, allo scopo di garantire l’insediamento della nuova amministrazione entro il corrente anno”.

“Tale decisione ha avuto l’avallo della Consulta in rappresentanza dei consorziati, organismo che ha manifestato all’unanimità il proprio favorevole parere, esprimendo in tal modo il punto di vista dei portatori di interesse su questa vicenda. I provvedimenti fino ad ora adottati nel procedimento elettorale restano comunque validi”.

La Bonifica è commissariata dal marzo 2016, come conseguenza delle irregolarità registrate nelle ultime elezioni.

Condividi

Una risposta a 1

  1. Mario Paolo Guidetti - tavolo Hemingway Rispondi

    17/01/2018 alle 10:29

    Sapremo mai chi sarà chiamato a far fronte ai 114.300 spesi per le “inutili elezioni annullate?” – come sempre e come diceva Totò: “Io pagoooo” – in ogni caso, ben venga il rinvio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *