L’agenzia Archimede dona kit di primo soccorso alle unità cinofile del Vigili del Fuoco

5/12/2017 – Anche quest’anno Archimede Spa, l’agenzia per il lavoro reggiana che opera su tutto il territorio nazionale, ha confermato il proprio impegno a favore di diversi progetti per la collettività e il territorio. 

Dopo le donazioni al Core, al Grade, alla Polizia di Stato e il sostegno a molte altre iniziative di respiro locale e nazionale, quest’anno, in prossimità del Natale, l’amministratore delegato Claudia Cavazzoni e tutti i dipendenti dell’azienda hanno dedicato un pensiero speciale al Nucleo Cinofili dei Vigili del Fuoco. A Reggio Emilia sono presenti due unità cinofile in forza al Comando provinciale, a cui si unirà una terza, operativa già nei primi mesi del prossimo anno, che qualificherà il Corpo reggiano come primo riferimento regionale con il numero maggiore di unità.ù

Claudia Cavazzoni con i Vigili del Fuoco nel nucleo cinofili

Claudia Cavazzoni con i Vigili del Fuoco nel nucleo cinofili

Impegnati su tutto il territorio nazionale nella ricerca e soccorso di persone disperse o scomparse sotto le macerie – li ricordiamo nelle drammatiche immagini del terremoto dell’Aquila, di Amatrice, della valanga di neve che ha travolto l’Hotel Rigopiano di Farindola – gli uomini dei Vigili del Fuoco e i loro amici a quattro zampe non solo devono possedere professionalità tecniche ad alto contenuto specialistico ma, per far fronte efficacemente alle emergenze, devono poter disporre di adeguate risorse strumentali di cui Archimede si è fatto in parte carico.

Cavazzoni-i VVFF -Maya e Cartier

Strumentazione tecnica che andrà a rafforzare l’operatività del progetto Urban Search And Rescue (Usar), oggi sempre più determinante per la risoluzione positiva degli interventi di ricerca delle persone scomparse, e servirà a facilitare le attività di soccorso sotto le macerie, derivanti da eventi sismici, esplosioni, crolli o dissesti statici e idrogeologici.

Archimede donerà ai cinque comandi dei Vigili del Fuoco di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna che hanno al proprio interno il Nucleo Cinofili uno zaino tecnico completo di un kit di strumenti necessari per effettuare in condizioni di emergenza un primo soccorso sanitario, sia a persone che animali. Questo ulteriore presidio garantirà un soccorso in tempi rapidi, aumentando lo standard qualitativo del servizio svolto.

Cavazzoni-i VVFF -i cani Maya e Cartier

La competenza, la prontezza e la professionalità dei Vigili del Fuoco e del Nucleo Cinofili, che intervengono su tutto il territorio nazionale per portare soccorso e aiuto – ha commentato l’AD Claudia Cavazzoni nel corso dell’incontro con l’ingegner Fortunato Rognetta del Comando dei Vigili del Fuoco di Reggio Emilia – sono tratti distintivi in cui Archimede si riconosce e che traduce nella vicinanza e responsabilità con cui opera attraverso le filiali sui territori.”

Maya-labrador dei VVFF

La consegna della strumentazione da parte dell’amministratore delegato di Archimede Claudia Cavazzoni è avvenuta nel corso di un incontro presso la sede istituzionale di via Canalina a cui hanno partecipato Cartier, un imponente esemplare di Golden retriever condotto dal Vigile coordinatore Alberto Gazza; Maya, una giovane Labrador condotta dal Vigile discontinuo Cristian Ligabue, e gli uomini del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Reggio Emilia.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *