Un etto di cocaina sotto un pioppo secolare di Rolo: lo ha scoperto il cane Geko

14/11/2017 – I carabinieri hanno scoperto sotto un vecchio pioppo nelle campagne di Rolo una busta gonfia con un etto di cocaina. Protagonista el ritrovamento il magnifico pastore tedesco Geko, in forza al nucleo cinofili dei Carabinieri di Bologna: è lo stesso che giorni fa ha scovato hascisc e marijuana in casa di uno studente di 18 anni a Fabbrico.

Al ritrovamento si è arrivati a seguito delle testimonianze di alcune persone che avevano segnalato i movimenti di alcune persone in una zona demaniale a cavallo tra i comuni di Rolo e di Novi di Modena.

cocaina

Il posto è stato così perlustrato dai carabinieri di Fabbrico con l’ausilio del gruppo cinofili di Bologna e del cane Geko che col suo fiuto ha individuato la bustam con la cocaina seminterrata sotto un pioppo secolare nel territorio di Rolo.

Gli appostamenti successivi non hanno permesso ancora di individuare il pusher, ma le indagini continuano.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *