Ladro seriale di 18 anni arrestato dai carabinieri a Casalgrande

18/11/2017 – Un ragazzo di 18 è stato arrestato dai carabinieri di Casalgrande su ordine del Gip di Reggio emilia, che lo ha messo ai domiciliari, per una serie di furti compiuti tra il 25 settembre e il 13 ottobre, nella città del distretto ceramico:  furto con strappo di una catenina d’oro, un tentato scippo, un borseggio e un tentato furto su autovettura compiuti tra il 25 settembre e il 13 ottobre a Casalgrande.

Il primo colpo il pomeriggio del 25 settembre scorso quando il ragazzo lungo la statale avvicinava una donna chiedendole con insistenza dove fosse il suo amico. Quindi allungava il braccio e le strappava la catena in oro con crocefisso che la donna portava al collo,  cercando anche di strapparle la borsetta ma senza riuscirvi  a causa della  reazione opposta dalla vittima.

Il pomeriggio del 9 ottobre invece ha avvicinato avvicinava un anziano  all’ingresso del Bocciodromo del paese e, c on la scusa di chiedergli informazioni in merito alla vendita di case, mostrandogli un giornale di annunci, gli ha sfilato il portafogli dalla tasca dei pantaloni.

Il furto su auto compiuto il 13 ottobre all’interno del cortile di un’azienda non è andato a buon fine in quanto il derubato  è riuscito a bloccare il ladruncolo poi preso in consegna dai carabinieri. Quest’ultimo colpo ha portato alla svolta delle indagini: il ragazzo corrispondeva al ladro seriale che da tempo stava colpendo a Casalgrande. Le vittime dei colpi lo hanno riconosciuto in apposite sedute di individuazione fotografica. 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *