Il dolore di Reggiolo ai funerali di Citro

Il feretrro di Francesco Citro esce dalla chiesa

Il feretro di Francesco Citro in chiesa

funerali citro cassa

29/11/2017 – Un’ondata di commozione ha investito Reggiolo oggi pomeriggio ai funerali di Francesco Citro, di 31 anni l’autista padre di due bambini freddato una settimana fa da un killer sulla porta di casa, a Villanova di Reggiolo, con sette colpi di pistola. Erano in centinaia a salutare per l’ultima volta Francesco, accompagnandolo dalla casa dei genitori in via Paisiello sino alla parrocchia di Santa Maria Assunta, dove il feretro bianco coperto di fiori è arrivato portato a spalla dagli amici e dai parenti del giovane ucciso.

funerali citro1

La moglie di Francesco Citro

La moglie di Francesco Citro

funerali citro 2
Nell’omelia il parroco Francesco Avanzi ha ricordato le qualità di Francesco, ha rivolto parole di consolazione alla vedova Milena Di Rosa e ai genitorim distrutti dal dolore, ha invitato a riflettere sulla malvagità che ha portato
un delitto tanto efferato.

funerali citro maglietta
Quando hanno parlato le cugine di Francesco, la commozione e le lacrime hanno preso il sopravvento tra la folla che dentro e fuori la chiesa provvisoria. Fra i presenti il sindaco di Reggiolo Angeli e tanti rappresentanti di una comunità così profondamente ferita.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *