Ubriaco alla guida, fuga con inseguimento
Dieci patenti ritirate in una notte

9/9/2017 – La notte tra venerdì e sabato ha visto impegnate numerose pattuglie della Polizia Stradale di Reggio le quali, unitamente a pattuglie dei distaccamenti di Guastalla e Castelnovo Monti, ha programmato un articolato e complesso dispositivo di controlli lungo le maggiori arterie interessate dal transito dei veicoli da e per i luoghi di maggior divertimento.
Le pattuglie impiegate hanno così potuto effettuare numerosi controlli sui conducenti, al fine di verificarne lo stato psicofisico correlato l’uso di sostanze alcoliche e/o stupefacenti. L’operazione ha visto la partecipazione di una squadra del Reparto cinofili in servizio alla Questura di Bologna. G
Già da alcune settimane i controlli vedono la partecipazione di personale sanitario della Polizia di Stato della Questura di Reggio che effettua test specifici sull’uso di sostanze stupefacenti e psicotrope da parte degli automobilisti. Anche la Croce Rossa ha partecipato all’iniziativa, mettendo a disposizione propri volontari e un camper.
Sono stati oltre 130 i conducenti sottoposti alla prova dell’etilometro ed a 10 di questi è stata immediatamente ritirata la patente di guida, poiché risultati positivi, facendo rilevare un tasso superiore al limite consentito. Verso le 5 il conducente di una potente autovettura, diretta verso il centro di Reggio, alla vista dell’ingente dispositivo di controllo, ha frenato bruscamente effettuando contemporaneamente un’inversione di marcia. L’autovettura è ripartita ad alta velocità in direzione della periferia ed è stata immediatamente inseguita dalle pattuglie della Polizia.
Intercettato e fermato il conducente, un uomo di anni 36, è apparso agli agenti in evidente stato di alterazione dovuto all’ingerimento di una grande quantità di bevande alcoliche. Dopo gli accertamenti, gli è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *