Terribile schianto: precipita in auto nel Modolena in secca e muore a 20 anni

13/8/2017 – La speranza è durata solo poche ore: oggi pomeriggio al Santa Maria Nuova è morto Gaetano Giglione, 20 anni,  residente a Castelnovo Sotto, che ieri mattina si era schiantato con la sua auto nel torrente Modolena.  Alle 14 è stata dichiarata la morte cerebrale.

I gravi traumi riportati non gli hanno lasciato scampo. Era alla guida della sua Seat Ibiza lungo via Marx a Pieve,  quando ha perso il controllo dell’auto, precipitata nel corso d’acqua. Il giovane, sbalzato dall’abitacolo, è finito con la testa in una pozza di fango, l’unica rimasta nel Modolena a causa della siccità.

Gaetano Giglione

Gaetano Giglione

Subito è stato soccorso da abitanti della zona, padre e figlio. Quindi il ricovero in rianimazione in condizioni gravissime. Sul posto sono intervenuti oltre a personale e mezzi del 118, i vigili del fuoco e la polizia municipale.

Gaetano Giglione, originario di Caserta aveva piccola imprese edile con sede in via Cellini 27 a Castelnovo Sotto. Amava il calcio, giocava spesso con gli amici, e soprattutto la musica rap: sul suo profilo Facebook un video che lo ritrae mentre cantava.

I soccorsi e l'auto precipitata el Modolena

I soccorsi e l’auto precipitata el Modolena

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *