Prostituzione in via Emilia Ospizio e molestie: insorgono i comitati
“Qui servizi sociali per disturbi maschili”: venti cartelli in via Emilia Ospizio

31/8/2017 – Due comitati cittadini di Reggio Emilia tornano a mobilitarsi contro la prostituzione. Sono il comitato “Reggio Emilia Sicura”, che ha presentato un documento all’assessora Maramotti,  e “Reggio Civitas”, attivi il primo nella zona della stazione ferroviaria e il secondo nella poco distante via Melato.

_ORR0998 (1)

cartello anti prostitute

Il provvedimento antialcol in vigore nella zona della stazione invece non convince: “Il nostro parere e’ che il vero problema non consista tanto nel vietare la vendita, tra l’altro non in tutti gli esercizi, quanto nel far rispettare severamente il divieto di consumo h24 nelle aree indicate dall’ordinanza stessa”, afferma il comitato. Anche per questo si richiede che “la polizia municipale istituisca un presidio costante dell’area, sia esso effettuato con mezzi tipo bicicletta o auto, non quindi solo rappresentato dall’esistenza dell’attuale ufficio di via Turri”.
_ORR1002 (1)Contro lo spaccio di sostanze stupefacenti “che continua indefessamente ad essere praticato” infine, vengono auspicati interventi sul parco delle Paulonie facendo rispettare gli orari di apertura e chiusura con il controllo e il funzionamento della porta di accesso posta su via Sani.
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *