Furti sventati dalla Municipale: colto sul fatto ladro di biciclette, che riesce a fuggire

16/8/2017 –  La Polizia municipale di Reggio Emilia  ha sventato due furti nella giornata di lunedì 14 agosto.

Il primo si è verificato in via Beretti, all’interno del  parcheggio del cimitero monumentale, dove intorno alle 9 di lunedì mattina gli agenti hanno ritrovato un motorino con evidenti segni di scasso: il bloccasterzo era stato forzato e i fili del quadro elettrico smontati nel tentativo di far partire il mezzo senza la chiave. Grazie alle successive verifiche, il mezzo, per il quale non era stata presentata denuncia, è stato restituito alla proprietaria, una reggiana residente in zona Santa Maria Nuova: la donna non si era accorta della mancanza del motorino, lasciato parcheggiato un paio di giorni prima all’interno del cortile privato del condominio.

È stato invece colto sul fatto l’uomo che, sempre nella giornata di lunedì, ha cercato di sottrarre una bicicletta parcheggiata davanti alla Coop di via Sani. Il malintenzionato è stato infatti notato da una pattuglia mentre, dopo avere sfilato il mezzo dalla rastrelliera dove era stata legato, cercava di portarlo a braccia verso via Paradisi con la ruota posteriore ancora legata alla catena. All’avvicinarsi della pattuglia l’uomo ha buttato il velocipede a terra e si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. La bici, recuperata dagli agenti, è ora custodita nei magazzini comunali in attesa di rintracciare il legittimo proprietario.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *