Fogliano, due cittadini catturano ladro
è un sorvegliato speciale

24/8/2017 – Due cittadini hanno inseguito, catturato e consegnato alla Polizia a Fogliano un ladro di 23 anni che aveva tentato di entrare in casa di un’anziana per rubare.

L’arrestato non è un malvivente qualsiasi ma un sorvegliato speciale, quindi una persona sospettata o responsabile di gravi reati, come quelli connessi alle mafie.

La questura di Reggio Emilia riferisce che ieri  alle ore 19 “personale della Squadra Volante interveniva nel quartiere cittadino di Fogliano in quanto al “113” era pervenuta una segnalazione di una persona vista scappare da un balcone di un appartamento e fuggire nei campi retrostanti”.

“Gli agenti giunti sul posto prendevano in consegna un giovane indicato da alcuni cittadini presenti sul posto come la persona vista fuggire dal balcone dell’ appartamento situato sopra una pizzeria.

Dalle testimonianze emergeva che il fermato, poco prima, era stato notato armeggiare, con fare sospetto, vicino ad un cancello dell’abitazione di un’anziana signora”  e che vistosi scoperto “desisteva dal tentativo di intrusione, e iniziava una fuga nei campi retrostanti”.ue Ma due persone “si ponevano al suo inseguimento, dandone, nel contempo, la descrizione al “113” e riuscendo a bloccarlo a breve distanza.

“Dopo gli accertamenti di rito, il reo, B.O., cittadino italiano, di anni 23, pluripregiudicato, sottoposto alla misura di Prevenzione della Sorveglianza Speciale, veniva tratto in arresto per tentato furto aggravato in abitazione”.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Giuliano Rispondi

    24/08/2017 alle 17:21

    Complimenti ai due coraggiosi reggiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *