Focolaio di aviaria in allevamento di Sorbolo: condannati 24 mila tacchini

4/8/2017 -Un focolaio di aviaria è stato individuato in un allevamento di tacchini a Sorbolo, provincia di Parma al conine col reggiano. Lo ha reso  noto la Regione Emilia-Romagna.
Per evitare ogni possibile rischio di diffusione del virus, è stato disposto, con ordinanza del sindaco, il sequestro dell’allevamento e l’abbattimento – a partire da oggi, venerdì 4 agosto – degli animali. Intanto, è già alla firma del presidente della Regione l’ordinanza che dispone l’istituzione delle zone di protezione (ZP) nel raggio di tre chilometri dall’allevamento e di zone di sorveglianza (ZS) a 10 chilometri, e l’adozione di una serie di misure. Per quanto riguarda la sicurezza alimentare, non vi è alcun rischio collegato al consumo di carni avicole. Tutto è partito da un improvviso aumento della mortalità tra gli animali dell’allevamento, dove sono presenti 24.000 tacchini. Il Servizio veterinario dell’Ausl di Parma è intervenuto rapidamente.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *