FestaReggio: Ky-Mani Marley figlio del leggendario Bob, e Freddie Mcgregor aprono il Campovolo Reggae Fest

25/8/2017 – Ky-Mani Marley, Freddie McGregor e Forelock & Aravak: tre grandi interpreti del reggae per un inizio in grande stile.

Ad aprire la terza edizione del Campovolo Reggae Fest, festival della musica giamaicana, ci pensa venerdì 25 agosto Ky-Mani Marley, figlio del leggendario Bob, che dopo l’esperienza al fianco di Gentleman, arriva in Europa e non poteva mancare al Reggae Fest.

Kymani

 

Sarà un grande spettacolo per inaugurare con uno dei migliori interpreti della musica in levare la tre giorni al Campovolo. Seguendo le orme paterne, Ky-Mani continua la tradizione del pop-reggae per cui la sua famiglia è conosciuta. Da solista, porterà con sé tutta la sua grinta che lo hanno contraddistinto in questi anni di carriera. Nel suo repertorio spiccano album come “Like Father Like Son”, “The Journey”, “Many More Roads” fino ai più recenti “Radio” e l’ultimo, pubblicato nel 2015, “Maestro”.

Freddie McGregor

Freddie McGregor

Sempre  questa sera, venerdì 25,  sul palco del festival una leggenda del reggae mondiale: Freddie Mcgregor. Acclamato dal pubblico internazionale per lo stile Philly-Soul, il roots ambassador Freddie Mcgregor presenterà al Campovolo Reggae Fest il suo ultimo progetto “True To My Roots”, un disco che rispecchia l’esperienza, l’intensità e la saggezza che lo contraddistinguono.

 

Domani, sabato 26,  il campovolo Reggae Fest ospita  Chronixx  insieme a Zincfence Redempition per l’unica data italiana.

L’artista giamaicano con l’album d’esordio “Chronology” è stato consacrato come uno dei più talentuosi esponenti del reggae mondiale.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *