Picchia la compagna incinta e la manda all’ospedale

1/7/2017 – Roso dalla gelosia, ha pestato la compagna incinta mandandola all’ospedale . L’ennesia storia di violenza nei confronti di una donna è culminata con la denuncia che i carabinieri della stazione di San Polo d’Enza hanno inoltrato alla Procura di Reggio Emilia  a carico di un 37enne reggiano accusato del reato di lesioni personali.

L’aggressione è avvenuta giovedì mattina nell’abitazione della donna, che ha 28 anni e vive in Val d’enza. a quanto sembra l’uomo sospettava che lei, in stato interessante, avesse una relazione con un altro. Ha picchiato la compèagna incinta con schiaffi e pugni, e ne s’è andato.  I carabinieri sampolesi chiamati dalla vittima, visto lo stato di gravidanza hanno provveduto ai primi soccorsi: la donna è stata medicata e refertata in ospedale a Montecchi con una prognosi di 5 giorni per “escoriazioni multiple in aggressione”. Il bvruto è stato denunciato alla Procura per lesione.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *