Banda di ladri inseguita a Poviglio: tre in fuga, un moldavo preso e denunciato

31/6/2017 – L’altra notte i componenti di una batteria di malviventi dediti probabilmente ai furti nelle aziende sono stati costretti dai carabinieri della stazione di Gualtieri a rivedere i loro piani. Un furgone rubato seguito da un’autovettura “pulita” con targa lituana sono  stati intercettati dai militari nella zona artigianale di Poviglio da dove, alla vista dei carabinieri si sono allontanati a forti velocità dando vita a un concitato inseguimento per le strade della bassa reggiana.

Durante la fuga i due mezzi hanno però imboccato una strada senza uscita: gli occupanti (tre sconosciuti) del furgone riuscivano a scendere e darsi alla fuga a piedi per le strade circostanti, mentre il conducente BMW X5 con targa lituano veniva bloccato. L’autovettura in uso a quest’ultimo è risultata “pulita” mentre il furgone Fiat Ducato con applicate targhe  “pulite” ( risultate, a seguito di successiva denuncia, rubate da una Ford Focus) è risultato rubato a una ditta di Carpi.

Il conducente della Bmw,un moldavo 28enne residente a Mestre, prima di essere rilasciato è stato denunciato alla Procura reggiana con ‘accusa di concorso in ricettazione.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *