Trentesimo Premio Borciani, due concerti in città del quartetti Furiant e e Altius
Al Valli i capolavori di quattro liutai e apertura straordinaria dell’archivio

7/8/2017 – Il Concorso Internazionale per Quartetto d’Archi Premio Paolo Borciani esce dalla sua sede abituale, il teatro Valli – dove comunque prosegue la competizione fino a domenica sera – e raggiunge alcuni luoghi della città dove in questo  fine settimana alcuni quartetti – tra quelli che sono usciti dalla gara – terranno concerti a ingresso libero.

Il programma prevede concerti Venerdì 9 giugno ore 11.00 del Quartetto Furiant al Villaggio Educativo Ermanno Dossetti, Via della Canalina 218, e Sabato 10 giugno del Quartetto Altius ore 11.30 nel Cortile di Palazzo Brami, Via Emilia San Pietro 21.

Al teatro Valli – in cui la Giuria prosegue il suo lavoro alla ricerca del migliore quartetto – anche quest’anno si distinguono alcune novità che accompagnano lo svolgimento delle prove: al Ridotto si può visitare una mostra di strumenti ad arco dei liutai Marco Imer Piccinotti, Alessandro Scandroglio, Matteo Crotti e Andrea Lissoni e una mostra fotografica che racconta i vincitori di tutte le edizioni passate del Premio Borciani.

Per tutta la settimana apertura straordinaria dell’archivio biblioteca, con accesso dall’atrio: ci sarà la possibilità di prendere a prestito cd video libri e curiosare nella ricca collezione Montanari, interamente dedicata al quartetto d’archi, o consultare le registrazioni audio e video di concerti, opere e spettacoli dagli anni 80.

In occasione del trentennale del Concorso, la cui prima edizione si tenne nel 1987, si può consultare il video con le registrazioni dei vincitori delle edizioni passate del Premio.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *