Preso spacciatore tunisino in stazione: aveva mezzo etto di eroina

30/6/2017 – E’ una lotta dura, ma la Polizia va avanti nel repulisti nella zona della stazione storica di Reggio Emilia, infestata da spacciatori e trafficanti di droga, e altri malviventi.  

Gli agenti in borghese della Squadra Mobile hanno arrestato, nella giornata di giovedì,  un altro pusher tunisino: si tratta del quarantenne GHALI Faical, che aveva in tasca 52 grammi di eroina in due involucri.

 La sua andatura circospetta, nel sottopasso ferroviario non è sfuggita agli investigatori della Squadra Mobile che, quindi, decidevano di fermarlo. L’uomo, peraltro, tentava la fuga ma è stato subito bloccato.

L’arrestato è comparso questa mattina davanti al giudice per il giudizio direttissimo.

I due involucri col mezz'etto di eroina sequestrato al tunisino

I due involucri col mezz’etto di eroina sequestrato al tunisino

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *