Iren, appello di Pagliani ai sindaci neoeletti: “Sbaraccate il sistema di potere Pd”

28/6/2017 – Come  previsto da Reggio Report, il terremoto post elettorale nel gruppo Iren è già cominciato.  Ora che gli equilibri politici sono cambiati, deve cessare l’occupazione di Iren da parte del partito  Democratico: è la sostanza di un messaggio lanciato dal capogruppo di Forza Italia a Reggio Emilia Giuseppe Pagliani, che in una dichiarazione diffusa ieri rivolge un appello ai sindaci neoletti ( che sono di centro destra: Marco Bucci a Genova e Patrizia Barbieri a Piacenza) di “operare tempestivamente” insieme al sindaco di Torino Chiara Appendino per “assicurare una discontinuità netta” e alla prossima assemblea di bilancio nominare un vertice di Iren “non più vincolato al Pd”.

Giuseppe Pagliani

Giuseppe Pagliani

Perchè, se prima dei ballottaggi 3 sindaci del patto su 5 erano Pd (con Pizzarotti neo alleato, grazie ai buoni uffici di Luca Vecchi) ), oggi due sindaci sono di centro-destra e anche Pizzarotti è stato eletto con i voti del centro destra. Solo il sindaco di Reggio ora, è  targato dem.

Il sindaco di Torino Chiara Appendino

Il sindaco di Torino Chiara Appendino

«Il Pd – questo il ragionamento di Pagliani -ha occupato ogni spazio libero   della municipalizzata Iren, controllando senza ritegno qualsiasi incarico  di vertice sia in Iren stessa che nelle sue controllate come dimostra  la vergognosa nomina del consiglio di amministrazione di Ireti, composto per intero da ex consiglieri e nominati di fiducia dal Pd.

La competenza , come da tradizione della sinistra ,  è un optional – continua Pagliani – Rappresenta invece un’eterna conferma  la logica di occupazione politica  perpetrata dai  soloni locali del partito ex comunista  sempre pronti a piazzare i propri sodali nei posti di vertice».

Ma “questa sistema di nomine politiche   è stata la causa  del crollo del mondo  cooperativo reggiano” proprio per il motivo che   “la competenza e le capacità individuali non sono mai state un criterio di valutazione utilizzato per scegliere i manager”. Anche per questa ragione oggi  «l’economia della nostra provincia è in ginocchio».

bucci

Marco Bucci, nuovo sindaco di Genova

«Questo deleterio  stato di cose deve cambiare e l’occasione giusta, penso sia ora arrivata». «Chiedo quindi  ai Sindaci neoeletti – conclude Pagliani – di operare tempestivamente  ,  in collaborazione con il sindaco di Torino ,  per assicurare  una discontinuità netta col passato   e di conseguenza  presentarsi alla  prossima assemblea di bilancio con la determinazione necessaria per garantire ad Iren un nuovo vertice non più vincolato al Pd».

Patrizia Barbieri, nuovo sindaco di Piacenza

Patrizia Barbieri, nuovo sindaco di Piacenza

 

 

 

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. giuseppe Rispondi

    29/06/2017 alle 17:37

    E’ l’occasione per Pizzarotti e la Appendino di superare le piccole fratture grilline e trovare un accordo per guidare la gestione di Iren con professionalità , lasciando PD e Destra a litigare fra di loro.

Rispondi a giuseppe Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *