Ha 81 anni, ma un’ottima memoria: riconosce il malvivente che lo ha strappato di dosso il collier

8/6/2017 – Ha avvicinato una donna di più di 80 anni, le ha strappato il collier con violenza ed è fuggito su un’auto guidata da un com plice. Le indagini condotte dai carabinieri di Montecchio, grazie anche all’ottima memoria dell’anziana derubata, hanno portato all’identificazione del giovane. Con l’accusa di furto con strappo i carabinieri hanno denunciato alla Procura reggiana un giovane di 25 anni abitante a Montechiarugolo. Le indagini continuano per individuare il complice che guidava la macchina.

Il fatto è avvenuto il 30 maggio in via Saragat a  Montecchio Emilia. La vittima, che ha 81 anni, ha subito lo strappo violento dal collo del collier con crocifisso. Nonostante lo choc l’anziana ha descritto con precisione il malvivente, e da lì i carabinieri sono risaliti al giovane di Montechiarugolo, già con precedenti per reati specifici, che ultimamente era stata notato nei pressi del Sert del paese ubicato proprio in via Saragat. E’ stato definitivamente riconosciuto dalla sua vittima, nel corso di una seduta di riconoscimento fotografico.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *