Ruba al supermercato e aggredisce carabinieri: arrestato a San Polo d’Enza

 16/5/2017 – Ladro e pure violento, un uomo di Neviano degli Arduini è stato arrestato dai carabinieri di San Polo d’Enza. E’ avvenuto ieri intorno alle 17 in un supermercato del paese, quando  i dipendenti si sono accorti che il “cliente” aveva nascosto generi alimentari nella tracolla, oltrepassando le casse nel tentativo di uscire senza saldare il conto.

Non pago di essere stato colto sul fatto, l’uomo ha cominciato ad assumere atteggiamenti irrispettosi, minatori e violenti contro chiunque: prima ha minacciato i dipendenti del supermercato perché desistessero dal chiamare i Carabinieri, poi ne ha aggredito uno dopo essere stato denunciato.

Arrivati al supermercato, i militari gli hanno fatto restituire il maltolto, tuttavia l’uomo aveva nell’auto una ricca “spesa” di alimentari rubati verosimilmente in altri supermercati.  Dinanzi a tali evidenze, acclarate anche dalle immagini del sistema di videosorveglianza che lo hanno immortalato nell’atto di nascondere la merce, è stato quindi accompagnato in caserma per gli accertamenti di rito e  rimesso in libertà con a carico una denuncia per rapina impropria. 

Così, tornato alla macchina si è reso conto che una pattuglia dei Carabinieri lo stava seguendo, proprio a causa del suo stato di agitazione accortosi, e ha iniziato nuovamente ad inveire contro i militari fino ad aggredirne uno. A quel punto è scattato l’arresto oltre che per rapina impropria anche per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *