Reggio, rimborso auto ai consiglieri
per andare alle riunioni in Comune

29/5/2017 – Da oggi gli amministratori comunali di Reggio Emilia che vivono fuori città e devono raggiungere con la propria auto il municipio avranno diritto ad un rimborso chilometrico. Lo prevede una delibera approvata questa sera in Consiglio comunale in adeguamento ad un cambio della normativa. Il provvedimento ha incassato 19 voti favorevoli (Mdp, Pd e Si), quattro contrari (M5s) e sette astenuti (Fi, Grande Reggio Alleanza civica, Lista civica Magenta-Alleanza civica, Lega nord oltre a Pierluigi Saccardi del Pd.

Si stima che gli importi saranno pero’ modesti, mentre insieme alla delibera e’ stato approvato un ordine del giorno, presentato dalla consigliera civica Cinzia Rubertelli, che chiede di “predisporre nella sezione ‘Amministrazione trasparente’ del sito del Comune la pubblicazione delle spese di viaggio con mezzo proprio sostenute dagli amministratori comunali per raggiungere la sede comunale, ripartite per singolo consigliere”. A proposito di trasparenza si avvia inoltre all’approvazione, sempre in sala del Tricolore, un ordine del giorno presentato dal consigliere civico Cesare Bellentani, sottoscritto anche da Pd e M5s, che chiede di rendere noti sul sito comunali gli orari di entrata e uscita dei consiglieri alle riunioni delle commissioni e alle sedute di Consiglio. Attivita’ che nel 2016 sono costate poco piu’ di 130.000 euro in gettoni di presenza, e 46.000 per i primi 4 mesi del 2017.

fonte: Dire

Condividi

Una risposta a 1

  1. gianni bertucci Rispondi

    30/05/2017 alle 08:20

    Buon giorno
    per dovere di cronaca l’articolo in oggetto presenta inesattezze e più precisamente la pubblicazione sul sito del Comune nella sezione Amministrazione Trasparente delle presenze in Consiglio e in Commissione è una MOZIONE e non un ODG, è stata presenta come prima firma dal consigliere Bertucci Gianni del M5S in febbraio 2017 e approvata ieri pomeriggio a larghissima maggioranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *