Castellarano, maniaco palpeggia ragazzina in piazza

23/5/2017 – Ha scelto un luogo  abitualmente frequentato da studenti minorenni per dare sfogo alle proprie manie sessuali: ha palpato il seno di una ragazzina davanti ai suoi amici, ma è finito in caserma ed è stato deferito alla Procura di Reggio per violenza sessuale a seguito della denuncia dei genitori delle vittima. Non è andato dentro solo per la trascorsa flagranza.

Protagonista del turpe episodio, avvenuto in una piazza di Castellarano, un vecchio satiro di 70 anni residente nel comprensorio ceramico reggiano.

L’anziano avrebbe avvicinato l’adolescente chiedendole cosa avesse nel collo: con questa scusa ha allungato poi le mani e toccato il seno dell’adolescente che ha respinto la condotta molesta dell’uomo, messo in fuga anche grazie anche all’intervento di alcuni amici che lo spintonavano.

L’accaduto veniva notato anche da alcuni cittadini che hanno chiamato il 112: sulò posto è accorsa una pattuglia dei carabinieri di Castellarano, che ha rapidamente rintracciato il pensionato, già noto per reati contro la persona. Il caso non sarebbe isolato, e per questo indagano i Carabinieri.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Fausto Poli Taneto Rispondi

    23/05/2017 alle 15:59

    Troppo di troppo. Una notizia da cestinare. E le violenze sul lavoro nelle coop spurie ? La droga commercializzata sul lavoro ? Tutte le denuncie di umiliazioni dei lavoratori che fanno 16 ore al giorno ? Ci sono articoli al riguardo ?

    Per una palpata ? Eppure le denuncie ci sono.

    Per favore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *