“Imu solo per i ricchi? Ecco perchè va tolta”

di Fausto Poli
30/5/2017 – Mi pare  i politici usino anche l’Imu per promuovere le lorocampagne elettorali: “Imu no, non la mettiamo”, poi c’e’ sempre.
Credo che valga sempre il buon senso.
In Italia l’Imu si paga, eccome. Ma se un cittadino che ha un reddito di 2000 euro al mese, eredita 3 appartamenti + 1 casa colonica, lavorera’ solo per pagere l’Imu. Mentre chi ha un’Azienda di 10 operai, paghera’ piu’ agevolmente, che evada o no.
Come per il ticket sanitario, è giusto far pagare in base alla fascia di reddito.
Reggio Emilia dal cielo

Reggio Emilia dal cielo

A Reggio Emilia ci saranno circa 7000 appartamenti nuovi vuoti e parecchio stagionati, un’incentivo all’acquisto sarebbe quello di non far pagare l’IMU. Invece l’amministrazione reggiana non aspetta altro, più gli oneri di urbanizzazione gia’ intascati.
L’Imu blocca e boccia gli investitori: chi opera nel settore sa bene quante siano le  persone che rinunciano all’acquisto  per questo motivo.
Le aziende in Provincia di Reggio Emilia godono di un buon flusso commerciale in Italia e all’Estero, percio’ un buon gettito fiscale. A me basta fare 2 + 2, non occorre il computer.Percio’ deburocratizzare togliendo l’Imu, questo sì sarebbe un passo avanti. Un vantaggio.
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *