I treni Tper impestano S. Croce: Striscia la Notizia di nuovo a Reggio col Mago Casanova

28/5/2017 – Il  Mago Casanova è tornato ad occuparsi dell’inquinamento ambientale acustico provocato dai treni Tper che stazionano con i puzzolenti motori diesel accesi nel deposito di Santa Croce, in pieno quartiere. Il servizio è andato in onda sono Canale 5 a Striscia La Notizia di ieri sera, sabato 27 maggio.

L’intervento del Mago Casanova – chiarisce l’avvocato Raffaella Pellini – è stato sollecitato dal Comitato Santa Croce.

Il Mago Casanova di Striscia La Notizia

Il Mago Casanova di Striscia La Notizia a Reggio Emilia

Nello stesso servizio il responsabile del trasporto passeggeri dell’Emilia Romagna Gianfranco Parenti ha annunciato che i treni in accensione diminuiranno da 10 a 6 e che sarà costruito un nuovo binario lontano dalle case. Parenti inoltre “ha anche dichiarato pubblicamente che non sarà permesso al personale ferroviario  di tenere i motori accesi durante i rifornimenti di carburante”.

Inoltre il responsabile Tper ha ammesso che la situazione è di “peso ambientale negativo”.

“Prendiamo atto di questa primi e parziali provvedimenti, ma non ci accontentiamo- dichiara Pellini –  I treni in realtà sono ancora molti di più di quelli annunciati e fino a quando continueranno a stazionare tra le abitazioni residenziali il Comitato continuerà la sua battaglia, per la salute dei cittadini”.

 

Condividi

Una risposta a 1

  1. Francesco Petri Rispondi

    20/03/2018 alle 12:55

    Forse ai cittadini sfugge una cosa: quel deposito è lì da decenni, perché si lamentano solo ora?
    Ma soprattutto perché nessuno parla del fatto che per le linee Reggio-Guastalla e Reggio-Sassuolo è prevista l’elettrificazione e che quindi questo problema sarà già risolto così.
    Certo ci vorrà tempo, ma allora cittadini di Santa Croce e caro maghetto, perché non vi rivolgete direttamente alla FER e alla Tper e insistete a chiedere che si accelerino i lavori per l’elettrificazione?
    Meglio sparare a zero sul servizio ferroviario facendolo passare come al solito come un elemento negativo da eliminare vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *