Teatri: si è dimesso il direttore artistico Gabriele Vacis
“Sono riconoscente a Reggio”

7/4/2017 – Il direttore artistico dei Teatri di Reggio, Gabriele Vacis, si è dimesso. Lo ha comunicato oggi la Fondazione I Teatri che “ha accolto la richiesta di Gabriele Vacis di poter concludere la sua esperienza di direttore artistico con qualche mese di anticipo rispetto alla scadenza contrattuale, prevista per il dicembre 2017, per affrontare nuove, impegnative sfide di lavoro”.

Gabriele Vacis

Gabriele Vacis

Ho lavorato con entusiasmo in questi cinque anni a Reggio Emilia – ha scritto Gabriele Vacis – trovando la piena collaborazione di tutti nell’individuare percorsi e programmi artistici di cui sono personalmente soddisfatto. Non sono mancati risultati importanti, nel gradimento del pubblico e della critica, come nel livello di giudizio che tutti gli artisti, gli interpreti, gli esecutori hanno apertamente espresso nei confronti della nostra programmazione e della nostra organizzazione.

Lascio il mio incarico con riconoscenza per tutti coloro che mi hanno permesso di fare una bella esperienza, di cui serberò traccia sicura nel mio futuro. Manterrò intatti i rapporti di rispetto e amicizia costruiti in questi anni a Reggio Emilia, una città che continuerà sicuramente ad avere nei suoi teatri punti irrinunciabili di riferimento per la crescita sociale e culturale della sua comunità, e ringrazio tutti coloro (amministratori, dirigenti, maestranze) che mi hanno aiutato a svolgere il mio compito”.

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione “ha vivamente ringraziato Gabriele Vacis per il lavoro svolto, esprimendogli i migliori auguri per il suo futuro professionale” e  definirà nelle prossime settimane “le modalità e i tempi della sua sostituzione”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *