Scontro sulla statale 63 a Fariolo, muore centauro di 46 anni

1/4/2016 – Incidente mortale poco dopo mezzogiorno sulla statale 63 all’altezza di Fariolo di Felina nel comune di Castelnovo Monti. Una moto si è scontrata con una Ford Fiesta condotta da un anziano: purtroppo il centauro, il 46enne Simone Vacchini residente in provincia di Bergamo, è deceduto sul colpo.

Schianto a Fariolo, l'auto investitrice

Schianto a Fariolo, l’auto investitrice

La macchina condotta dal pensionato G.B. di 82 anni, del posto, stava svoltando a sinistra lungo una strada laterale all’incrocio di Fariolo quando, per cause al vaglio della Polizia Stradalr, si  schiantata contro una moto Kawasaki “Ninja” che transitava nellacorsia opposta in direzione della montagna. La vittima stava raggiungendo l’Appennino assieme a un gruppo di amici motociclisti. L’urto è stato particolarmente violento e il giovane è stato sbalzato dal motociclo, finendo poi sull’aiuola adiacente mentre il suo mezzo concludeva la sua corsa lungo una vicina rampa di accesso.
Inutili i tentativi di rianimazione operati dai sanitari inviati sul posto  assieme ai volontari della Croce Verde. L’automobilista ha riportato soltanto qualche escoriazione giudicata guaribile in pochi giorni.
Sulla scena dell’incidente anche gli agenti della polizia stradale di Castelnovo Monti e i carabinieri per compiere i rilievi di legge e per coordinare la viabilità, deviando per alcune ore il traffico sul vecchio tracciato della statale per permettere anche di ricostruire l’esatta dinamica del sinistro mortale. Ora toccherà agli uomini della polstrada castelnovese appurare le responsabilità dell’accaduto: sul posto si è anche recato il comandante del distaccament, il sostituto commissario Roberto Rocchi che ha poi avvertito il magistrato di turno. Il corpo della vittima all’obitorio dell’ospedale di Castelnovo Monti, a disposizione della Procura di Reggio.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *