Senza patente da 10 anni, girava con l’auto piena di arnesi da scasso. Lo hanno individuato i cittadini

21/4/2017 – Grazie alle segnalazioni dei cittadini, la Polizia ha fermato un quarantenne italiano, residente a Reggio, conosciuto alle forze dell’ordine e con numerosi precedenti per reati contro il matrimonio: girava lentamente, quatto quatto, per le strade del villaggio Manenti, in città, su un’auto bene attrezzata con arnesi da scasso. L’uomo aveva anche una modica quantità di hascisc (1,65 grammi) per la quale è stato segnalato alla Prefettura.

Ma la particolarità è che il brav’uomo da dieci anni è privo di patente di guida, ma evidentemente per lui è un dettaglio trascurabile, anzi forse un vanto nel milieu delle amicizie e del clan.

E’ stato denunciato alla Procura per gli arnesi da scasso, e deferito per guida senza patente. Ma c’è da dubitare che perda il vizio.

Come dicevamo, la segnalazione dei cittadini al 113 ha permesso un intervento tempestivo delle Volanti. La collaborazione con le forze dell’ordine si sta diffondendo a macchia d’olio, di pari passo con la realizzazione dei gruppi di controllo di comunità, che operano soprattutto attraverso whats app. Il controllo di Comunità è già attivo a Fogliano e a Massenzatico, e proprio ieri ser la Polizia ha incontrato i cittadini di Roncocesi, la frazione reggiana dove Zucchero Fornaciari ha trascorso l’infanzia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *