In coma etilico in auto ai margini della strada: denuncia, sequestro e maximulta da novemila euro

8/4/2017 – Un reggiano di 45 è stato trovato in stato d’incoscienza, in pieno coma etilico, nella sua macchina ferma sulla provinciale 19. doveva rientrare a casa, ma era talmente gonfio di alcol da non poter andare avanti: per pura fortuna non ha provocato un brutto incidente.

E’ stato soccorso a Fora di Cavola, in comune di Toano, dai carabinieri della stazione di Baiso, allertati da alcune persone.

Quando gli accertamenti clinici hanno rivelato un tasso alcolico di 3 g/l, i Carabinieri gli hanno subito ritirato la patente, cui seguiràla sospensione sino al massimo di due anni,  e lo hanno denunciato alla Procura per guida in stato d’ebbrezza ebbrezza: rischia una maximulta penale da novemila euro. L’auto, sequestrata dai carabinieri, sarà confiscata a seguito della prevedibile condanna.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *