Furti nelle case: caccia a banda dell’Est

23/4/2017 -Non conosce sosta l’assalto dei ladri alle abitazioni della Bassa. L’ennesimo, grave episodio questa mattina a Pieve Saliceto (Gualtieri) dove è stata saccheggiata la casa di una signora che era andata alla messa. Ora è caccia a tre banditi dell’Est fuggiti a bordo di un’auto scura: li ha visti un anziano vicino di casa che ha intercettato uno dei ladri mentre usciva dall’abitazione.

A Castelnovo Sotto, invece, i carabinieri hanno individuato e denunciato alla Procura un  entrato nella casa di un agricoltore che in quel momento si trovava sul suo trattore a lavorare nel podere. Ha rubato un portafoglio con duecento euro, ma è stato visto da un cittadino, la cui testimonianza si è rivelata decisiva.

La vittima del saccheggio avvenuto a Pieve Saliceto  è Silvana Villani vedova Bigi, della famiglia che gestisce l’impianto sportivo con le piscine di Guastalla. La casa sitrova  nel centro della frazione. I banditi sono entratri in azione non appena la donna ha chiuso la porta per andare in chiesa: hanno passato al setaccio tute le stanze, hanno arraffato gioielli e ori e hanno aperto la cassaforte con un flessibile. I danni sono ingenti.

Un vicino di casa ha visto uno dei ladri mentre usciva dall’abitazione e ha chiamato i carabinieri. Ma la banda ha fatto in tempo a fuggire, e da questa mattina è attivamente ricercata.

Anche a Castelnovo sotto il malvivente teneva sotto controllo la sua vittima per poter agire indisturbato.

E’ successo che un uomo di 28 anni del paese è stato visto gettare un portafoglio in un cassonetto. Un cittadino, insospettito, ha avvertito i carabinieri, e infatti il  portafoglio era quello rubato a un agricoltore di  60 anni mentre si trovava  lavorare nei campi. Il ladro ha forzato un ingresso della casa, dopo essersi accertato dell’assenza del proprietario ed è riuscito a impossessarsi di 200 euro prima di fuggire. Tuttavia il testimone  ha saputo dare una descrizione dettagliata dell’uomo  visto mentre si sbarazzava del portafoglio: descrizione decisiva per le indagini che hanno portato alla denuncia del presunto responsabile del furto. 

 

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *