Terrorismo, controlli rafforzati: espulso imam radicale
Caccia ai ladri: bilancio di un anno della polizia

10/4/2017 – La Digos ha intensificato i controlli su tutti gli obiettivi sensibili che nel territorio reggiano possono costituire un obiettivo per i terroristi: lo ha detto questa mattina il Questore di Reggio Emilia Isabella Fusiello, nel corso della celebrazione del 165° anniversario della Polizia di Stato al centro internazionale Malaguzzi.

La vigilanza è elevata, anche se discreta, anche nei confronti di persone

La festa della Polizia a Reggio Emilia

La festa della Polizia a Reggio Emilia

della Digos reggiana, di un Imam radicale  che  da Reggio si era trasferito da poco in un’altra provincia.

 

E sempre in città, lo scorso anno è stato assunto uno dei primi provvedimenti di sorveglianza speciale a livello nazionale nei confronti di un cittadino italiano convertito che ha propagandato ideologie radicali.

Nel frattempo a Reggio sono arrivati ben 1.501 richiedenti asilo, mentre la Questura nel 2016 ha rilasciato 996 permessi di soggiorno per asilo politico su un totale di 19 mila 100 permessi. Ma ne sono stati rifiutati o revocati 378, mentre le persone sottoposte a decreto di espulsione sono state 224, di cui 55 effettivamente espulse.

fusiello 4

In totale nel 2016 il 113 ha risposto a 56 mila 882 chiamate, una media di 180 al giorno, di cui 1.954 per liti e 1.559 per furti. Oltre 32 mila le persone identificate con 4 mila 556 Volanti presenti sul territorio, alle quali vanno aggiunta le tre- quattro pattuglie al giorno del Nucleo Prevenzione Crimine.

E veniamo ai reati comuni e quelli che più di altri suscitato allarme sociale, come i furti nelle case.

Il questore ha ricordato in particolare l’arresto da parte delle Volanti del ladro seriale  rumeno Burunzus, avvenuto un mese fa, responsabile di un numero impressionanti di furti nelle case.(GUARDA IL VIDEO)

Un grave problema è costituito dalla bande di georgiani e albanesi dedite al saccheggio delle abitazioni “non intimoriti né dalla presenza dei condomini e neppure dei poliziotti in perlustrazione nel quartiere”. Fusiello ha ricordato in proposito “il brutto episodio di cui si sono resi protagonisti tre georgiani che, con condotte feroci, non hanno esitato ad aggredire brutalmente gli agenti della Polizia di Stato, al fine di garantirsi l’impunità”.

La Squadra Mobile, sempre nel corso del 2016, ha arrestato 13 persone e ha sequestrato gioielli e preziosi per 5 chili e mezzo, oltre a 145 mila euro in contanti. La refurtiva – ha detto il questore Fusiello – è stata restituita a 23 derubati, e presto altri proprietari riavranno i loro beni “d’intesa con le magistrature superando le difficoltà connesse alla grande mobilità dei malviventi.

fusiello 2

Il questore Isabella Fusiello pronuncia il suo discorso

Tra questi anche le vittime dei furti di via Melato la cui refurtiva “attualmente si trova in sequestro presso il Commissariato di Civitavecchia: in questo caso – ha aggiunto Fusiello – ci siamo impegnati ad andare noi a prelevare gli oggetti per evitare che siano le vittime stesse a sobbarcarsi il viaggio”.

Fra l’altro oggi al centro Malaguzzi c’erano anche alcune vittime di reati: Elisabetta Canese e il Capitano di vascello Ruggiero Giovannini, ai quali la Squadra Mobile  ha restituti almeno parte della refurtiva trafugata nella loro abitazione alla Spezia e ricomparsa, frazionata a Reggio Emilia. Presenti inoltre il professor Andrea Pulvirenti, vittima di un tentativo di effrazione sventato dall’intervento della Polizia, che nella circostanza ha arrestato tre persone, e Giovanni Prandi vittima di un furto ma che ha ottenuto la restituzione di parte delle proprie cose.

fusiello 4

Sempre lo scorso anno la Polizia ha sequestrato oltre 7 chili di cocaina e otto chili di eroina, oltre a 12 chili di hascisc e marijuana. Oltre 200 le armi sequestrati.

Boom, infine, delle truffe on line: ne sono state denunciate 223 per un importo di 325 mila 873 euro. Ma nel complesso le denunce per crimini on line di vario genere, compreso stalking, violenze di vario genere etc. sono state 369.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *