A zonzo per Scandiano con la super bici rubata, incrocia per caso il legittimo proprietario. Denuncia per ricettazione

23/4/2017 – Girava per le vie in sella ad una costosa bicicletta, ma a distanze di qualche giorno si è fatto sorprendere tronfio e impettito per le vie di Scandiano dal legittimo proprietario, che ha chiamato i Carabinieri. Il tizio non ha saputo giustificare il possesso dalle bici, e neppure ha voluto spiegare in che modo l’abbia procurata, di conseguenza è finito nei guai. Con l’accusa di ricettazione i Carabinieri della Tenenza di Scandiano hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia un 40enne residente a Scandiano. Il proprietario, uomo di 50 anni, al termine delle formalità di rito è quindi rientrato in possesso della sua bicicletta. Il singolare episodio è accaduto a Reggio Emilia.

Il proprietario, vittima di un furto nel garage della propria abitazione, ormai aveva  perso le speranze di poterla ritrovare, invece la sorte gli ha dato una mano: in maniera del tutto incidentale,girando per Scandiano , ha avuto la fortuna di “imbattersi” in una persona a zonzo sulla sua bicicletta . Per nulla intimorito ha bloccato il ciclista e ha chiamato il 112. Sono intervenuti i carabinieri, che hanno condotto enntrambi in caserma per i chiarimenti del caso. Il 50enne reggiano ha potuto provare che il mezzo era di sua proprietà: lui è tornata a casa con la sua bici, l’altro invece con una denuncia per ricettazione sul groppone.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *