Ubriaconi al parco
Ragazzo straniero senza documenti aggredisce i carabinieri e finisce dentro

25/3/2017 – Ieri sera a tarda ora un giovane di vent’anni che vive a Reggiolo, straniero, ubriaco perso ha aggredito i carabinieri ed è finito in cella. E’ toccato a una pattuglia del nucleo radiomobile di Guastalla vedersela con l’esagitato, nel corso di servizio di controllo del territorio a seguito della raffica di furti avvenuti nella zona in questi giorni. I militari sono intervenuti nel parco pubblico di Via Pascoli, in centro a Guastalla per schiamazzi e si sono scontrati con uno dei presenti che, in evidente stato di ebbrezza alcoolica, non ha risparmiato insulti e minacce e per non essere portato in caserma per il riconoscimento in quanto privo di documenti,  ha aggredito i carabinieri provocando loro lievi ferite.  arresto per i reati di resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e li trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Da qui l’arresto per i reati di resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale. Sarà giudicato per direttissima.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *