Tunisino preso con cutter e hascisc nel parcheggio di piazza Vallisneri

14/3/2017 – Uno spacciatore tunisino è stato preso dal reparto prevenzione crimine della Polizia, ieri pomeriggio alle 14 in piazza Vallisneri, dove notoriamente si concentrano a frotte gli abusivi che chiedono l’obolo o i biglietti usati nel parcheggio. Il tunisino, domiciliato a Reggio Emilia transitava in bicicletta in via Filippo Re, ma alla vista degli agenti ha cercato di dileguarsi, cercando di nascondersi dietro le auto in sosta nella piazza.

Nella borsa porta oggetti della bici aveva un cutter, mentre nella tasca dei pantaloni nascondeva dieci grammi di hascisc. E stato denunciato a piede libero per porto di strumenti atti ad offendere e per la detenzione della sostanza stupefacente.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. andrea Rispondi

    15/03/2017 alle 10:37

    A parte la denuncia, continua ancora a muoversi liberamente sicuramente a fare qualche guaio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *