Tunisino ruba in un camper: arrestato da carabiniere libero dal servizio

10/2/2017 – Sorpreso a rubare all’interno di un camper,  ha aggredito un carabiniere libero dal servizio che cercava di fermarlo. Il militare è finito a terra, ma è riuscito egualmente ad arrestare, il tunisino Ali DI SOUID  di 35 anni, domiciliato a Reggio, che questa mattina compare davanti al Tribunale di Reggio Emilia per rispondere del reato di rapina.

Ieri sera intorno alle 19 in via Lumumba il carabiniere aveva sorpreso il tunisino dentro il camper del cognato, col quale era sceso in strada. Il ladro per fuggire ha spinto a terra il militare, ma questi si è rialzato e si è messo a inseguirlo insieme al cognato.  La fuga terminava in via Zeppelin dove, a seguito dell’allarme dato al 112, un equipaggio del nucleo radiomobile  prendeva in consegna il tunisino, appena bloccato.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *