Rio Saliceto: incendio distrugge capannone con rotoballe, attrezzi e un trattore
Non si esclude l’attentato

16/2/2017 – Ci sono volute ben 5 ore di  lavoro e l’impegno di diverse squadre dei Vigili del fuoco di Guastalla e Reggio Emilia  per spegnere l’incendio che in via Bondione a Rio Saliceto ha gravemente danneggiato un capannone agricolo, utilizzato come fienile e ricovero attrezzi da un agricoltore di 50 anni del luogo.

Al momento non è esclusa l’azione dolosa: indagano i carabinieri di Campagnola, intervenuti sul posto.

Le fiamme hanno divorato il tetto della struttura, mandato in cenere una decina di rotoballe, distrutto attrezzi agricoli e un trattore: i danni ammontano a parecchie decine di migliaia di euro.

L’allarme è scattato prima delle 21,30 di ieri sera.

Le cause del rogo sono ancora al vaglio dei militari e dei Vigili del Fuoco che non hanno rinvenuto elementi che possano portare a conclusioni certe.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *