Reggiana-Modena: nessuna chiusura della Curva Sud, ma incombe sui tifosi il blocco totale del traffico.

di Carlo Codazzi –Per i tifosi della Reggiana c’è una buona notizia in vista del “Derby del Secchia” in programma domenica 5 alle 12,30 allo Stadio “Città del Tricolore”.

L’osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive riunitosi a Roma ha deliberato che in occasione di Reggiana-Modena non verrà adottato nessun provvedimento specifico a carico degli abbonati in Curva Sud.

Un'immagine della Curva Sud granata

Un’immagine della Curva Sud granata

Scongiurata, quindi, la chiusura del settore riservato ai tifosi granata più “caldi” che era stata ipotizzata dopo gli incidenti in cui erano stati coinvolti alcuni ultras reggiani nel post partita di Reggiana-Venezia e poche ore prima della disputa di Reggiana-Parma.

A partire da Mercoledì 3 febbraio dovrebbe essere resa disponibile la vendita dei tagliandi di Reggiana-Modena nel settore Curva Sud nel circuito TicketOne.

Per una buona novella eccone un’altra un pò meno piacevole per i tifosi che si recheranno allo stadio per assistere a Reggiana-Modena: il blocco totale del traffico.

Di seguito il testo del comunicato diramato dal Comune di Reggio Emilia.

“A causa del perdurare di alti indici di inquinamento atmosferico in città, domenica 5 febbraio l’area urbana di Reggio Emilia sarà interessata dal provvedimento ‘Domenica ecologica’, blocco totale del traffico dalle ore 8.30 alle ore 18.30. Per limitare l’emissione dei gas di scarico ed evitare un aggravarsi delle cattive condizioni dell’aria, nella giornata di domenica sarà vietata la circolazione di tutti i veicoli a motore, con la sola eccezione dei mezzi elettrici. Rimarranno quindi fermi tutti i mezzi a benzina, gpl, metano e i mezzi ibridi, appartenenti a qualsiasi categoria di omologazione (quindi anche gli euro 4). Tali veicoli potranno tuttavia circolare nel caso trasportino una persona disabile e nel caso vi siano a bordo almeno 3 persone”.

Per i trasgressori multe fino a 500 euro.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *