Pedoni a rischio in via Campo Marzio

di Alessandra Guatteri*

4/2/2017 – Via Campo Marzio è una via del centro storico che è anche punto di accesso alla zona a traffico limitato e pertanto è percorsa da centinaia di automobili ad ogni ora del giorno e della notte. Le auto transitano anche a forte velocità, o arrivando da Via Tiepolo o curvando da Viale Monte Grappa e nella curva non hanno la visuale sui pedoni che eventualmente si trovano a marciare sul marciapiede del lato guidatore. Nei giorni di martedì, venerdì e sabato Via Campo Marzio è utilizzata come punto di accesso anche dai furgoni e dai camioncini diretti al mercato di Piazza Fontanesi.

Ogni giorno transitano da Via Campo Marzio anche camion di grosse dimensioni, ad esempio il camion per la raccolta dei rifiuti, a velocità non consona alle dimensioni della via. L’asfalto della via, come dimostrato dalle foto in allegato è completamente ammalorato, irregolare, rovinato e pieno di buche – i marciapiedi sono praticamente inesistenti.

Via Campo Marzio non è una via in sicurezza per i pedoni che, soprattutto se con i passeggini a mano, spesso sono costretti a marciare in mezzo alla strada tra alle automobili che passano. La velocità delle auto, soprattutto in curva, ma anche nel rettilineo fino a Via Don Zefffirino Jodi, mette a serio rischio l’incolumità di chi cammina.

Tutti i giorni, ma soprattutto nei giorni di mercato Via Campo Marzio è sottoposta a fortissimo inquinamento, per colpa dei furgoni e dei camioncini che la percorrono (anche in contromano). Negli stessi giorni, come evidenziato dalle foto, la Via è impraticabile e pericolosa; – le ridotte dimensioni della via insieme all’elevatissima percorrenza di auto e camion rendono in generale Via Campo Marzio una via nella quale l’aria è particolarmente irrespirabile. Con una interrogazione si chiede se e quando siano in programma lavoro di rifacimento integrale dell’asfalto (non le solite pezze) e di sistemazione dei marciapiedi; – quali soluzioni verranno messe in campo per diminuire l’afflusso di auto e camion nella via, trovando soluzione alternative per gli accessi durante i giorni di mercato; – perché non vengono messe in atto strategie per la riduzione della velocità delle auto e dei camion che transitano; – perché non viene chiesto a IREN di utilizzare camion di piccola dimensione per la raccolta dei rifiuti nella zona del centro storico – perché non viene individuato un altro punto di accesso per il mercato di Piazza Fontanesi, ad esempio Via Del Guazzatoio, in modo da scaricare almeno parzialmente dal traffico Via Campo Marzio . Nell’interrogazione si chiede inoltre se la telecamera posta all’inizio di Via Campo Marzio sia in funzione quotidianamente per tutte le 24 ore.

*consigliera comunale Movimento 5 Stelle Reggio Emilia

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *